Le vittime della guerra nell’est dell’Ucraina tra aprile 2014 e agosto 2017

L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani (OHCHR) ha documentato 34,766 vittime della guerra in Ucraina tra il 14 aprile 2014 e il 15 agosto 2017. La cifra include la popolazione civile, i militari ucraini e i membri dei gruppi militanti.

Le informazioni sono state riportate da Fiona Frazer, Capo della Missione ONU per il monitoraggio dei diritti umani in Ucraina, durante la presentazione del 19° Rapporto sulla situazione con i diritti umani nel Paese presso l’Ukraine Crisis Media Center. Continuare a leggere >>>

Il 19° rapporto della Missione ONU per il monitoraggio dei diritti umani in Ucraina è consultabile, in lingua inglese, a questo link.

Condividi sui social network

Twitter
I tag: