Cultura: la settimana in pillole. La prima dell’opera teatrale di Sentsov al PEN International a Lviv

Cultura: la settimana in pillole. La prima dell’opera teatrale di Sentsov al PEN International a Lviv

L’opera teatrale “I numeri” (nomery) scritto di Oleg Sentsov, regista ucraino imprigionato in Russia, è stata presentata a Lviv il 19 settembre, nell’arco di un evento letterario e per i diritti umani PEN International. Sentsov ha scritto il pezzo nella prigione russa, pezzo che lo introduce come debuttante nei panni dello sceneggiatore teatrale. La prima messinscena dell’opera ha avuto luogo a Mosca presso il “Teatr.doc” nel novembre 2014.

Caratteristico di questo lavoro, è che i protagonisti non hanno dei nomi ma sono numerati da 1 a 10. Inoltre, sono presenti dei giudici, a capo dei quali c’è lo Zero. Il video dell’opera teatrale. È utile ricordare che nel 2015 Sentsov è stato condannato a 20 anni in un carcere di massima sicurezza in seguito ad accuse di terrorismo. I difensori dei diritti umani ucraini ed internazionali lo considerano un prigioniero politico.

Foto: ukrinform.ua

Condividi sui social network

Twitter
I tag:
Più notizie sul tema