Lo spettacolo audio-visivo che narra l’isola di Capri e lo scrittore ucraino Mykhajlo Kocjubyns’kyj è stato mostrato nell’Ucraina meridionale

Lo spettacolo audio-visivo che narra l’isola di Capri e lo scrittore ucraino Mykhajlo Kocjubyns’kyj è stato mostrato nell’Ucraina meridionale

Lo spettacolo audio-visivo “il Caprese” è stato presentato nelle città meridionali d’Ucraina: ad Odesa, a Mykolayiv e a Kherson il 8-10 aprile.

“Tramite la video art, la lettura a voce delle lettere e la musica elettronica narra la vicenda dello scrittore ucraino Mykhailo Kocjubyns’kyj che ha come scenario l’isola di Capri,” descrive lo spettacolo audio-visivo “il Caprese” un articolo.

“Il grande scrittore ucraino ci è stato tre volte tra il 1909-1912 per la necessità di curarsi – era malato di cuore o, secondo altre fonti, di tubercolosi e asma. Dall’isola scrive delle lettere alla sua amante – Oleksandra Aplaksina, in russo, e alla moglie, Vira, in ucraino, in cui descrive le sue esperienze a Capri, la natura, la vita quotidiana dell’isola, consuetudini dei suoi abitanti e suoi viaggi a Napoli e in Sicilia, tutto in modo dettagliato e pittoresco. Proprio a Capri diventa amico di Maksim Gorki, noto scrittore russo che anch’egli vive a Capri.

Durante lo spettacolo le lettere di Kocjubyns’kyj sono lette da Danylo Khomutovsky, conduttore radiofonico. Sullo schermo viene proiettato il video collage delle foto di Capri, di Kocjubyns’kyj e di vari immagini che aiutano a visualizzare le impressioni dello scrittore [la video-arte di Svitlana Reynysh – UCMC]. Rende più forte questo effetto la musica elettronica del DJ Anton Quarkmonk Dehtyaryov”.

La presentazione dello spettacolo ha avuto luogo nel maggio 2015 al festival dei racconti brevi “Intermezzo” a Vinnytsia. “il Caprese” è stato mostrato a Kyiv, Mariupol, Lviv e Sievierodonetsk nel 2015-2016 come parte del programma iniziato dall’Ukraine Crisis Media Center “La diplomazia culturale tra le regioni dell’Ucraina”.

Il teaser dello spettacolo.

Condividi sui social network

Twitter