Kyiv
,

Le Forze Armate dell’Ucraina passano agli standard di addestramento della NATO e lanciano il programma “Stryker” – Ministero della Difesa

Le Forze Armate dell’Ucraina passano agli standard di addestramento della NATO e lanciano il programma “Stryker” – Ministero della Difesa
Kyiv, il 13 gennaio 2017.

Nell’ambito del percorso di transizione agli standard NATO avviato nel maggio 2016, le truppe di sbarco ad alta mobilità hanno iniziato gli addestramenti secondo il programma “Stryker”. Il progetto, iniziato nel novembre scorso, prevede implementazione degli standard di formazione secondo le norme dell’Alleanza. Questo è stato dichiarato dal colonnello Dmitry Gutsulyak, portavoce del Ministero della Difesa dell’Ucraina, durante una conferenza stampa presso l’Ukraine Crisis Media Centre. “Uno dei principali elementi di formazione secondo gli standard NATO è la formazione degli istruttori ucraini con la partecipazione di esperti stranieri. Attualmente, 862 istruttori delle Forze Armate dell’Ucraina hanno completato questa formazione”, ha riferito Gutsulyak.

Ha anche aggiunto, che un gruppo degli esperti britannici, che attualmente sta valutando le attività del Ministero della Difesa dell’Ucraina, ha definito il Ministero un esempio da seguire tra le autorità ucraine nell’implementazione del controllo interno.

Il Ministero della Difesa dell’Ucraina continua a sviluppare la dottrina di base per le proprie Forze Armate, le altre formazioni militari e le forze dell’ordine. “I documenti sono stati elaborati sulla base dell’esperienza acquisita nell’Operazione anti-terrorismo e dagli standard NATO. In totale, sono stati elaborati e riscritti 49 documenti giuridici, amministrativi e di metodologia”, ha sottolineato il portavoce del ministero della Difesa. Attualmente, le Forze Armate utilizzano 655 norme e regolamenti della NATO e 961 standard nazionali di formazione.

Secondo il colonnello Gutsulyak, negli ultimi due anni l’intensità delle esercitazioni militari è aumentata. “Se nel 2013-2014 le esercitazioni tattiche a livello di brigata non sono mai state condotte, nel 2015 se ne sono tenute 15, mentre nel 2016 – un totale di 20” – ha precisato il colonnello. Quest’anno si sarebbero tenute 200 esercitazioni tattiche a livello di battaglione e 190 attività di formazione operativa. “Il nuovo sistema di formazione bellica BARS viene ampiamente adoperato. Dal settembre 2016 questo sistema è utilizzato nell’Accademia Militare di Odessa, nell’Università nazionale delle forze aeree a Kharkiv e nell’Accademia nazionale delle forze terrestri. Nel settembre e novembre, i primi corsi di formazione per gli istruttori del sistema BARS sono stati tenuti nell’Accademia militare di Odessa. La formazione secondo questo sistema negli appositi centri di formazione delle Forze armate dell’Ucraina dovrebbe iniziare presto”, ha concluso Dmitry Gutsulyak.

Condividi sui social network

Twitter
Più notizie sul tema