Kyiv
,

2500 abitanti di Avdiivka hanno ricevuto aiuti umanitari – Iryna Perkova

Kyiv, il 02 febbraio 2017.

Aiuti in azione

Oggi ad Avdiyivka è abbastanza tranquillo. A questo punto 2500 persone hanno ricevuto assistenza presso lo stadio Himik. Lì sono state installate sette tende del Servizio statale di emergenza e una del Caritas-Ucraina, dove distribuiscono cibi caldi, i farmaci, le coperte, acqua in bottiglia ed è anhe possibile caricare i telefoni. Questo è stato riportato da Iryna Perkova, coordinatrice del Media Crisis Centre.Mariupol. “I militari hanno installato le cucine da campo, cucinano i cereali e distribuiscono i pesci. Ieri hanno cucinato usando le loro riserve militari, mentre oggi sono stati arrivati aiuti umanitari. Distribuiscono cibo e i kit igienici, uno per la famiglia”, ha precisato Iryna Perkova.

Il gas è quasi ovunque e acqua viene fornita per alcune ore al giorno.

I problem che rimangono

La città continua a rimanere senza energia elettrica. Le finestre sono le più danneggiate parti di case. Mancano i farmaci, specie quelli anti-ansia. Il numero  delle malattie cardiovascolari è aumentato e a causa del freddo le persone si ammalano di raffreddori.

Evacuazione

149 persone che voleano lasciare al città sono state già evacuate. Anche oggi ci saranno gli autobus per coloro che vogliono lasciare la città. “Il panico nella città non si fa notare. Naturalmente, tutti si sono innervositi, ma nessuno litiga, i bambini giocano a palle di neve e i residenti continuano a mantenere la forza morale”, ha concluso Iryna Perkova.

Condividi sui social network

Twitter
Più notizie sul tema